Lettori fissi

1 gennaio 2018

SALATINI RICCHI DI SFOGLIA

Bentornati e a tutti buon anno!

Come è stato il vostro 2017? Il mio tanto, troppo stancante... spesso ho perso di vista le cose importanti, e mi sono persa nei ritmi di una quotidianità che a lungo andare rischiava di soffocarmi e di trascinarmi a fondo... poco tempo per me, i miei affetti, e i miei piaceri. Uno su tutti, la cucina.
Natale è stato un momento per riprendere in mano un po' queste passioni, ritagliarmi dei momenti di riflessione, ed azzardare qualche nuovo piatto.


Per questo oggi vi vorrei offrire un aperitivo augurale, con i miei SALATINI RICCHI DI SFOGLIA.

Ecco i miei ingredienti:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda;
  • 1 avocado maturo;
  • 1 mela Granny Smith;
  • 75 gr. di salmone affumicato;
  • 100 gr. di lonzino di maiale affettato;
  • olio evo;
  • aceto balsamico;
  • sale.

Ed ecco la mia preparazione:
  • Innanzitutto, ho sbucciato l'avocado (preservandone il seme, che mia madre pianta e coltiva). Quindi l'ho tritato grossolanamente utilizzando il Turbochef Tupperware, e l'ho condito con un pizzico di sale, un filo d'olio evo e una spruzzata di aceto balsamico. Poi nello stesso modo ho ridotto in poltiglia anche il salmone affumicato.
  • Ho sbucciato la mela, e l'ho tritata sempre con Turbochef, quindi l'ho condita con sale e un pizzico di olio evo. Col medesimo sistema ho ridotto il lonzino.
  • Ho steso le sfoglie, ed ho diviso la pasta in otto spicchi. Io ho utilizzato Croissant Party, sempre di Tupperware.
  • Alla base del triangolo ho steso il ripieno. Nelle prime, un cucchiaio di avocado e uno di salmone; nelle seconde uno di mela e uno di lonzino.
  • Ho arrotolato i croissant, partendo dalla base. Io li ho fatti belli “grassi”, e non sono riuscita a farne delle brioscine perfette, ma il ripieno ha una consistenza tale da non essere eccessivamente “sfuggente”.
  • Ho cotto in forno caldo a 200° (come riportato sulla confezione della sfoglia) per circa 20 minuti.




Li ho serviti ancora tiepidi, assieme ad un analcolico, per brindare al Natale. Sono piacevolmente gustosi e “ricchi”, quindi tenetene conto pensando all'appetito dei commensali e al momento in cui verranno serviti. Sono ottimi come antipasto, e rimangono buoni anche serviti freddi.

Sperando di leggerci presto, vi auguro ancora uno sfavillante 2018...

Un bacione..

3 commenti:

  1. Bentornata =)
    Attendo nuove gustose ricette

    RispondiElimina
  2. Buon inizio del 2018 :)
    Proprio sfiziosi questi salatini!

    My Tester Food

    RispondiElimina