Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Quarta idea di pastafrolla... i Pistacchini

Immagine
Buonasera a tutti! Oggi, come vi avevo già lasciato intuire nei post precedenti, vi mostrerò un'altra delle mie creazioni in frolla. Ancora biscotti, deliziosi, questa volta con un cuore di Favolosa al  Pistacchio  Bacco . Una crema che potrebbe anche rivelarsi una droga, da consumare con moderazione... nei biscotti o sul pane, o, meglio ancora,  direttamente  dal barattolo a cucchiaiate! Se la trovate nei vostri supermercati, ve la consiglio di cuore! Ecco quindi gli ingredienti per i Pistacchini (pardon, ma i nomi non sono proprio il mio forte...) 1/3 di pasta base (trovate la ricetta qui ); 1 confezione di Favolosa al Pistacchio Bacco . Preparazione : Stendete col mattarello una  sfoglia  dallo spessore di circa 4 mm. Tagliate con una formina dei cerchi. Io ho usato la macchinetta per fare i panzerotti, dal diametro di 6 cm. Con un cucchiaino, stendete una striscia di Favolosa al Pistacchio su ogni cerchio di frolla,  disegnando  grossomodo il d

Che meraviglia, questo telefilm tag!

Immagine
Buon inizio di settimana a tutti voi, splendidi follower! Com'è iniziata la vostra settimana? La mia ottimamente, nonostante la pioggia che è caduta per tutta la mattina e il freddo intenso che ha fatto sembrare oggi una giornata non di fine agosto, ma di ottobre inoltrato! Oggi, anziché il post beauty che mi sta aiutando ad aprire "in bellezza" la settimana, ho deciso di rispondere al fantastico tag che ho trovato sul bellissimo blog Sinfonie d'una giovane stella (ecco qui il suo post sull'argomento...), su una delle mie grandi passioni: le serie tv! Ecco quindi le mie risposte, buona lettura! La prima serie tv che hai seguito? Come immagino tantissime (se non tutte) le mie coetanee, alle elementari ho visto tutto  Beverly Hills 90210 . In realtà, quando ero ben  più  piccola ho visto e rivisto McGyver ... tanto che oggi mi sento  incredibilmente  in sintonia con Patty e Selma, le sorelle di Marge Simpson... Serie anni '90 prefe

101 idee di pastafrolla... Cuor di pera

Immagine
Salve a tutti, e buona domenica! Come va da voi? Da me, come canterebbero i Righeira, " l'estate sta finendo e un anno se ne va "... Da un paio di giorni il sole ancora caldo sta lottando con spaventosi temporali, e gli alberi un po' gia stanno ingiallendo... Insomma, l'autunno è alle porte! Sinceramente, sono felice del fresco che finalmente sta tornando, anche se un po' so già mi mancheranno i pantaloni corti, i sandali e l'aria più svagata che tutti ci portiamo dietro d'estate! Oggi, per addolcire un po' la giornata, ho deciso di inaugurare la rubrica " 101 idee di pastafrolla "...  Poiché  adoro la pastafrolla, la regina degli impasti, ho deciso di declinare in tutti i modi che riesco questa meraviglia... 101, appunto! Ce la farò? Si accettano scommesse... Ad ogni modo,  giacché  la pasta base sarà sempre la stessa, quella cioè dei biscotti natalizi che mia madre prepara ogni anno, con la ricetta imparata alle scuole

Tortel di patate

Immagine
Salve a tutti, e buon proseguimento di settimana! Questa sera volevo presentarvi una ricetta tipica trentina, anche se un po' rivisitata. Si tratta del Tortel di Patate . Lo avete mai provato? Si tratta di una specie di "frittella" a base di patate grattugiate, fritta, e servita con salumi misti, formaggi, verdure e sottaceti. É un piatto tipico della Val di Non, ma potete trovarlo in tutto il Trentino. La mia ricetta é stata un po' rivista, come vi dicevo, e resa anche completamente gluten free. Come ogni ricetta tipica, va tenuto conto che non esiste una ricetta "vera", o "unica". Ogni paese, ogni famiglia, infatti ha il proprio metodo di prepararlo. Ecco come ho fatto il mio... Ingredienti per 2 persone: Per i Tortei 6 patate medio-piccole; Farina di Mais per Pasticceria Molino Peila ; Olio Extra Vergine di Oliva Dante ; Sale q.b. Per l'accompagnamento Salame lyoner coi peperoni (senza glutine);

Elicina... Ed é la lumaca che ti dà una mano!

Immagine
Salve a tutti, carissimi! Come prosegue la vostra settimana? Oggi volevo parlarvi della collaborazione con il marchio Elicina . A dire la verità, sono ormai vari mesi che ho ricevuto i prodotti, però mi sono per tutto il tempo per testarli al meglio, come mi ha suggerito la ditta stessa. Elicina é una crema con l'80% di muco polisaccaridi di lumaca (la classica "bava" di lumaca), della specie Helix Aspersa Muller, che contengono in forma naturale allantoina, acido glicolico (meno dell' 1%), collagene, elastina, proteine, vitamine e peptidi ad azione purificante. Elicina é particolarmente adatta per la riduzione e l'attenuazione degli inestetismi più comuni della pelle, quali acne, macchie,rughe, smagliature e scottature. Inoltre, la bava viene raccolta in maniera "passiva", cioè senza arrecare danno o disturbo agli animaletti. La gamma di prodotti Elicina é vasta: Elicina crema viso/corpo , per pelli normali, grasse e acneiche. Co

And the winner is...

Immagine
Buonasera a tutti, splendidi followers! La settimana scorsa non sono riuscita a passare a trovarvi, e neppure a salutarvi ed augurarvi buon ferragosto, e di ciò vi chiedo perdono... Inoltre, sono riuscita solo oggi a pubblicare il post con il nome della vincitrice del piccolo giweavay per il compleanno del blog... Ho estratto il numero con random.org. Ho visto nei vostri blog che molte, per correttezza, fanno estrarre ad un'altra blogger estranea al concorso, ma non me ne vogliate se ho eseguito personalmente l'operazione! Eccovi quindi chi si porterà a casa il regalino... Rullo di tamburi! La numero 31, cioè Dede81! La contatterò personalmente, per inviarle il premio... Spero continuerete a seguirmi anche se non vi ho potute premiare, e con questi vi auguro buonanotte.. Se volete ci si rilegge domani, per un consigli beauty per la cura della vostra pelle...   Postato con Blogsy

Il lunedì si parte... in bellezza!

Immagine
Buonasera a tutti, e un ottimo inizio di settimana! Il ferragosto si avvicina, e vedo tantissimi blog in stand by per le meritate ferie con famiglia e amici... quindi, un bacio e un caloroso " Buon divertimento! " a tutti questi fortunati! Oggi, per l'appuntamento beauty del lunedì, volevo presentarvi la Box di Chicca del mese di luglio. E' già nelle mie mani da un paio di settimane, ed avrei voluto parlarvene lunedì scorso, ma diversi contrattempi mi hanno tenuta lontana dal blog durante la scorsa settimana.. Per chi fosse curioso di conoscere questo servizio, e non avesse letto il mio scorso post sull'argomento, lo invito a fare un ripassino cliccando qui ... Anche per questo mese ho scelto la formula Revolution , dal costo di 10 € + 6 € s.s., anche perché sono stata terribilmente tentata da una promo che Chicca ha riservato alle prime 10 abbonate: la palette di Diego della Palma ispirata al film Biancaneve e il cacciatore! Ecco quindi il

Gelato Buondolce e fiordilatte

Immagine
Buonasera a tutti, e ben ritrovati! Io ho trascorso alcuni giorni assai movimentati, a causa della mia macchinina, che ha deciso di lasciarmi momentaneamente proprio domenica, con conseguente lunga e costosa "degenza" dal meccanico di (s)fiducia... E come se non bastasse, il caldo è ancora asfissiante e nauseabondo... Difatti, oggi vi volevo presentare un metodo "diverso" di servire un buon gelato, grazie a Dolciaria Freddi ... Ecco gli ingredienti per ogni coppetta di Buondolce e fiordilatte : 3 merendine Buondolce al Latte Freddi ; 200 gr circa di gelato gusto fiordilatte; alcune amarene sciroppate. Preparazione : Prendete una coppetta. Potete utilizzare uno stampino in silicone, io ne ho preso una ciotola in vetro e l'ho ricoperta di carta d'alluminio, per essere certa di riuscire a "sfoderare" il gelato. Tagliate le merendine Buondolce al Latte Freddi a fettine larghe circa mezzo centimetro, e

Posso offrirvi un caffè? E' Molinari...

Immagine
Buon pomeriggio a tutti! Oggi, come vi avevo preannunciato alcuni giorni fa, vi vorrei presentare una collaborazione davvero... eccitante! Perché? Beh, ma perché parliamo di caffè! E più nello specifico, di Caffè Molinari . Lo conoscete? Il caffè Molinari ha una storia brillante e molto interessante. Pensate che apre come locale a Modena nel 1911, assumendo il moderno nome di "Bar Molinari" per distinguersi dall'idea classica e un po' retrò di "caffè". Ma la ditta commerciale "Giuseppe Molinari" ha una storia di oltre un secolo più antica! Nasce addirittura nel 1804, e si sviluppa subito con tanto successo da diventare nel 1880 fornitrice della Casa Savoia con il nome di "Ditta Fratelli Molinari" e vincendo numerosi premi internazionali grazie all'aceto balsamico Molinari. L'attività di torrefazione , confezionamento e commercializzazione del caffè inizia nel 1944, a opera del fondatore Giuseppe e dei f