Evviva, rieccomi Ambasciatrice per Desideri Magazine!

Salve a tutti!

Oggi volevo condividere con voi la mia soddisfazione per essere rientrata ancora una volta nei progetti del canale Desideri Magazine. La prima volta ero stata scelta per testare con i miei parenti e conoscenti l'efficacia di Swiffer Duster (se volete leggere la mia impressione, potete trovarla qui...), mentre ora sto provando il prodotto Dash Ecodosi Pods 3 in 1.

Per ora mi limiterò a mostrarvi il contenuto del pacchetto che ho ricevuto in veste di Ambasciatrice. Il corriere ha infatti consegnato proprio stamattina una bella scatola, al cui interno ho trovato:

  • 1 confezione di Dash Ecodosi Pods 3 in 1 da 19 pezzi per me;
  • Ben 33 monodosi di Dash Ecodosi Pods 3 in 1, tutte confezionate in simpatiche scatolette in cartone con riportati tutti gli avvertimenti e le informazioni sul prodotto;
  • Il fascicolo contente le informazioni su Dash Ecodosi Pods 3 in 1 e sul progetto;
  • Il carnet di questionario da proporre ad amici e parenti.

Che dire, sono davvero soddisfatta di essere stata scelta nuovamente da Desideri Magazine, e non vedo l'ora di fare tante belle lavatrici per testare come si deve questo prodotto... ;-)

Con questo vi saluto, e vi dò' appuntamento a presto...

 

Commenti

  1. Che visione!! :D Il sogno della mia lavastoviglie! Facci sapere cara! Un bacissimo!

    RispondiElimina
  2. Ciao bella, grazie per la info, ho conosciuto il tuo blog grazie a Kreattiva e mi piace un sacco. Sono diventata la tua nuova follower, se ti va passa da me, ti aspetto:
    http://redecoratelg.blogspot.com.es/
    Anche io ho una linky party internazionale in corso. Besitos.

    RispondiElimina
  3. Anchi'io ho ricevuto il kit e sono felicissima !!!!E ben 3 volte che mi scelgono come ambasciatrice ,e vai con il passaparola!!!

    RispondiElimina
  4. ciao anch'io sono ambasciatrice dash, evviva.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Più sane più belle, con la collaborazione del lunedì: Prodeco Pharma

Hamburger Vegetariani dello zio Stefano

Ti consiglio un film *speciale San Valentino*: Warm Bodies