Lettori fissi

1 novembre 2012

Horror menù...

Salve a tutti, e rieccoci!

 

Ieri, come vi avevo anticipato, ho fatto un piccolo party di Halloween per gli amici più "amici".

Essendo una festicciola informale, in realtà, non ho preparato grandi piatti, semplicemente qualche stuzzichino, anche perché poi mia sorella ha preparato la sua speciale Torta di Zucca (rigorosamente gluten free e con le zucchette coltivate da lei... Le stesse che potete vedere nel banner sotto il nome del blog!) e fra patatine, caramelle e cioccolatini la cena in sé sarebbe passata in secondo piano...

Comunque vi mostro quello che ho preparato...

Occhi di strega,

Cuori pulsanti,

Dita di morto.

 

A dirle così, sembra che si tratta di ricette vendibili solo ad Halloween, in realtà si possono benissimo vendere per una cena qualsiasi, come antipasti misti. Scusate la prolissità del post, ma visto che Halloween é passato, credo sia più utile accorpare le ricette in un'unica soluzione.

 

Comincerò con il descriverai le Dita di morto.

Non si tratta della stessa ricetta che ci ho già postato qui, ma di una differente, tratta da quella che ha pubblicato il blog La Creatività di Anna, un blog a cui sono molto legata poiché é stato il primo che io abbia iniziato a seguire quest'estate, e che tuttora é uno dei siti "preferiti" sulla cronologia del mio iPad. Le sue sono davvero belle, mentre le mie ai sono spaccate e sono tutte sghembe, ma a mia discolpa posso dire che é perché c'è una differenza "sostanziale": le sue sono di frolla, mentre le mie sono di sfoglia! Comunque vi lasciò il link, e vi consiglio di vedere la sua ricetta e naturalmente il suo blog...

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia;
  • 3 würstel "grandi";
  • Olive nere q.b.

Preparazione:

  • Tagliate i würstel a metà, e le metà in quattro spicchi.
  • Tagliate la sfoglia in 3 strisce. Io purtroppo ho preso quella rotonda, se potete voi usate quella rettangolare, vi faciliterà enormemente il lavoro.
  • Tagliate le strisce di sfoglia in quadratini, grandi quel tanto che basta ad avvolgere la carne.
  • Tagliate le olive in due o in tre, prendendo delle faglie che poi premerete ad un'estremità del dito.
  • Col coltello, praticate dei tagli in corrispondenza delle nocche. Ciò eviterà che a sfoglia si gonfi troppo, e rompa l'involtino.
  • Informate a 220 gradi per una decina di minuti circa.
  • Potete servire con ketchup.

 

Cuori pulsanti

Ingredienti:

  • Pomodori ciliegina;
  • Salsa rosa in un erogatore squeezee;
  • Peperoni sott'aceto.

Preparazione:

  • Prendete delle piccole ciotole o dei piattini per fingeer food. Stendete sul fondo uno strato di peperoni sott'aceto.
  • Prendete un pomodoro. Lavatelo con cura. Praticate su un lato un taglio. Schiacciate con le dita per aprire il taglio, e farcitelo di salsa rosa, lasciando la strabordare.
  • Adagiate il cuoricino sulle vene... Oops, volevo dire suo peperoni!
  • Continuate fino alla fine degli ingredienti.

 

Ed infine, il mio orgoglio... Gli Occhi di strega!

Ingredienti:

  • 1 confezione di Ciliegine di mozzarella;
  • 150 gr di bresaola affettata sottile;
  • Olive nere q.b.
  • Concentrato di pomodoro.

 

Preparazione:

  • Prendete dei piattini da finger food. Tagliate una fetta di bresaola in striscioline sottilissime, quindi adagiatele sul fondo del piattino, come fossero venuzze.
  • Prendere una mozzarellina, e poggiatela sulla bresaola.
  • Tagliate alcune olive nere a rondelle. Poggiate ogni rondella sulla mozzarellina, quindi spruzzate una goccia di concentrato di pomodoro nella rondella, come se si trattasse della pupilla insanguinata.
  • Continuate fino alla fine degli ingredienti.

 

Eccovi il menù della mia serata di ieri. Se riesco, prima che finisca l'autunno cercherò di postavi la Torta di Zucca, una vera specialità.

Per ora vi saluto, a presto...

 

1 commento: