Post

Visualizzazione dei post da 2016

Oltre il carrello... Verdevero

Immagine
Salve a tutti, e ben ritrovati! Oggi, per la rubrica "Oltre il carrello c'è di più" volevo parlarvi di uno store online da cui ho avuto il piacere di acquistare nelle scorse settimane. Come si chiama e dove si trova?
Lo store è Verdevero.it, raggiungibile al sito www.verdevero.it. Che cosa vende?
Verdevero si occupa principalmente di detersivi biologici e biodegradabili. Pagamento e spedizione?
Verdevero accetta come pagamento tutte le carte di credito del circuito Visa e Mastercard, i bancomat  e le prepagate Maestro e Electron, Paypal e bonifico bancario. E' possibile pagare in contrassegno con una spesa aggiuntiva di 4,50 €. L'ordine viene normalmente spedito entro 2 giorni lavorativi, tramite corriere. La ditta si impegna ad avvisare il cliente quando la merce lascia i proprio magazzini per la presa in carico da parte del corriere. Le spese di spedizione ammontano a 9,15 € per ordini di entità inferiore ai 39,90 €, dopo di che il trasporto sarà gratuito. Cosa ho c…

Caesar Salad... a modo mio! ;-)

Immagine
Salve a tutti, splendidi... ...e una bellissima settimana!

Archiviati anche gli Europei (che ne dite della vittoria del Portogallo? Soddisfatti?) oggi avevo una gran voglia di una Caesar Salad... che credevo fosse una specialità francese! Invece girovagando nel web ho visto che si tratta di un piatto statunitense! Ad ogni modo, ho anche notato che la ricetta prevedeva, oltre l'insalata e il petto di pollo, anche insalata e crostini... quindi ho deciso, al mio solito, di semplificare al massimo la preparazione. Anche per venire incontro al caldo soffocante che davvero non mi sta dando tregua in questi giorni!

Ecco dunque gli ingredienti per 2 persone: 1 busta di insalata iceberg;1 pomodoro insalataro;2 fette di petto di tacchino;1 lime;Salsa Honey Mustard Delevey;olio di semi di girasole;sale.
Ed ecco la mia preparazione: Innanzitutto ho spremuto il lime, e l'ho unito con un pizzico di sale e dell'olio di semi di girasole. Vi ho immerso le fettine di tacchino e ho lasciato m…

Ahi ahi Avon, che combini? Avon Advance Techniques Dry Shampoo

Immagine
Scusate, cari amici, la latitanza... ma il caldo è soffocante, ed anche accendere il portatile risulta fastidioso... Oggi vi presento la recensione beauty che avevo pensato per lunedì scorso.  Cos'è?
Il prodotto di oggi è Avon Advance Techniques Dry Shampoo.  Dove l'ho preso?
Come sapete, se vi è mai capitato di leggere questo blog, mia sorella è Presentatrice Avon. Quindi l'ho acquistato da lei alcune Campagne fa. Cosa c'è dentro?
Purtroppo non riesco a reperire l'inci navigando nel web. Non ci provo neppure a ricopiarvelo, farei solo casini. Forse riuscirete a leggerlo all'incirca nella foto che vi allego. Ad ogni modo, vi dico già che non si tratta di un prodotto "verde". Come lo uso?
Seguendo ciò che viene riportato da Avon, il prodotto va spruzzato a 15-20 cm dalla radice dei capelli, massaggiando la testa coi polpastrelli per distribuire lo shampoo, lasciandolo poi agire per alcuni minuti. Quindi l'eccesso di prodotto va rimosso spazzolando i capell…

And the winner is...

Immagine
Salve a tutti! No, non sono sparita di nuovo, ma sono stata "vittima" del mix esplosivo "caldo-superlavoro-nevralgia da aria condizionata"... e riesco solo ora a pubblicare il nome del vincitore del mio giveaway...

Innanzitutto, volevo ringraziarvi tutte per aver partecipato... Avrei voluto poter fare un regalino a tutte! Vorrei ripetere quanto prima questa piccola esperienza, per poter conoscere alcuni nuovi amici, e spedire altri pacchettini in giro per l'Italia!
Come da regolamento, ho estratto tramite il sito random.org...

...ed ecco a chi appartiene il commento n. 2...

...cara Fiordicollina, complimenti! Sei la vincitrice del mio piccolo premio! Attendo un tuo messaggio alla mia mail d.maestrelli@gmail.com con l'indirizzato a cui inviare il pacchettino... 
A tutte le altre partecipanti, mando un grosso abbraccio, sperando di continuare a leggersi sulle mie pagine, e sulle vostre... E, a tutti... buona serata e a presto!

Torta svelta cioccomenta...

Immagine
...e che il weekend abbia inizio! Salve a tutti, e buon sabato... Oggi volevo proporvi una torta veloce, golosa e fresca che darà una scossa alle vostre colazioni: una Torta Cioccomenta, velocissima da fare, e da spazzolare! Si tratta di una classica torta 7 vasetti, con un paio di ingredienti che faranno davvero la differenza! Per i pochissimi che non dovessero saperlo, la torta 7 vasetti è quella in cui il vasetto di yogurt che deciderete di utilizzare farà da dosatore per le quantità di tutti gli altri ingredienti. Ecco quindi ciò che ho utilizzato: 1 vasetto di yogurt greco magro;1 vasetto di zucchero;3 uova;1 vasetto di olio di semi di girasole;3 vasetti di farina di farro;1/2 bustina di lievito;1 vasetto di sciroppo alla menta;125 gr di gocce di cioccolato. Ed ecco la sveltissima preparazione: Ho mescolato in una ciotola capiente lo yogurt, lo zucchero, le uova, l'olio, la farina mischiata allo lievito e lo sciroppo, amalgamandolo a lungo con lo sbattitore elettrico.Ho aggiun…

Una dolce soddisfazione per me!

Immagine
Salve a tutti...
questa sera volevo mostrarvi il bellissimo premio ricevuto da Emanuela e dal suo blog Dolci Ricette, per essere stata scelta fra le ricette vincitrici del suo contest di compleanno "I Dolci della Nonna". Velocissimo, grazie anche allo sponsor dell'iniziativa Decora, che ha messo a disposizione i premi per i vincitori, è giunto a casa mia ieri pomeriggio un voluminoso pacco.

E, all'interno... lo splendido Gift Pack Kit Sweet Chocolate! Un kit professionale per creare deliziosi cioccolatini, che non vedo l'ora di inaugurare... beh, ovviamente lo farò non appena le temperature saranno meno torride!

Ringrazio ancora di cuore Emanuela per avermi ritenuta meritevole di questo delizioso, e vi do appuntamento a presto...
Ps: se volete, e non lo avete ancora fatto, potete partecipare al mio piccolo giveaway... vi basterà cliccare il banner sotto, e lasciare un commento al post  che vi si aprirà..

Siamo tutti da... Psychiatric Circus!

Immagine
Io non amo molto il circo. Gli animali mi mettono tristezza, i trapezisti mi procurano un senso d'ansia, i clown mi angosciano, con i loro faccioni dipinti di allegria artificiale. Però, domenica sera ho letteralmente adorato lo Psychiatric Circus!
Non è, come è logico, un normale circo. Si tratta invece di uno spettacolo ambientato sì sotto il classico tendone, ma che ci trasporta in un manicomio degli anni 50, gestito da un medico esorcista, coadiuvato da un gruppo di suore. I pazienti classici ci sono tutti: il domatore con la fobia degli animali, il clown sboccato e crudele, l'intrattenitore con l'amico immaginario... Insomma, un variegato nonché verosimile panorama della fauna di una vera clinica psichiatrica.
Ispirato liberamente ad American Horror Story, lo Psychiatric Circus avviluppa più che per la "trama" per la bravura degli artisti, che intrattengono il pubblico con gag cabarettistiche accompagnate da giochi di giocoleria e spettacoli acrobatici davve…

Ti consiglio un film: Inside Out

Immagine
Buongiorno a tutti, e buona domenica... Ecco oggi un nuovo appuntamento con la rubrica Ti consiglio un film, e la pellicola scelta per oggi è Inside Out.
Qualche parola per raccontare la storia, o meglio le storie. Infatti il film si snoda su due binari. Nel primo, una ragazzina di nome Riley deve affrontare la prima delle prove della sua esistenza: un trasloco a causa del lavoro del padre, che la allontana da quello che ha sempre amato. Gli amici, i compagni della squadra di hockey, fino addirittura alla famiglia, che subisce il contraccolpo della nuova situazione. Nel secondo, incontriamo Gioia, Tristezza, Disgusto, Paura e Rabbia, le cinque emozioni che si agitano dentro la testa di Riley e che analizzano e archiviano le sue esperienze. A causa di un incidente in questa "centrale operativa", però, Gioia e Tristezza vengono strappate alla loro occupazione proprio nel momento in cui la ragazzina avrebbe più bisogno di loro, e si perdono all'interno dei meandri della su…

Un regalino per voi...

Immagine
Salve a tutti!
Oggi un post un pochino diverso, che spero comunque apprezzerete in molti! Ultimamente è per il mio blog un  periodo molto fortunato... infatti, ho partecipato sia ad un giveaway che ad un contest, e ho vinto  in entrambi!

Per questo, ho deciso di "condividere" un po' della mia fortuna... Infatti ho pensato di preparare per uno di voi un regalino... Un piccolo kit di cose che io ritengo possano essere utili per chi sta andando in vacanza... partendo da una piccola crema solare (per evitare insolazioni, se il bel tempo dovesse sbocciare violento come è previsto), passando ad alcune tisane adatte alla calura, fino a penna e blocco per segnare indirizzi e numeri di telefono dei nuovi amici che conoscerete in ferie...  Purtroppo, potrò donare questo pacchettino a uno solo di voi... ecco le piccole regole che dovrete seguire per cercare di vincere: Per motivi logistici, essere residente in Italia;Scrivere un commento a questo post, indicando dove andrete in fer…

Torta ai cioccolati e... forza Italia!

Immagine
Ieri sera l'Italia ha esordito agli Europei, portando a casa la partita contro il Belgio. Mi piace il calcio, ma le deprimenti prestazioni della Nazionale nelle scorse competizioni mi hanno lasciato l'amaro in bocca, e poca voglia di seguire le partite. Nonostante ciò, siamo riusciti comunque a ottenere la prima vittoria del torneo, e per festeggiare ho deciso di preparare una Torta ai Cioccolati... ad hoc!

Infatti, è stata l'occasione per provare il divertente stampo Tupperware in silicone a forma proprio di pallone! La ricetta è tratta da quella della Sacher Torte che mia madre ha imparato ad economia domestica, quando andava alle scuole medie. Inoltre ne ho approfittato per smaltire gli ultimi pezzi di uovo di pasqua...
Ecco gli ingredienti che ho utilizzato:
100 gr di burro;80 gr di zucchero;150 gr di cioccolato al latte (io quella riciclata delle uova di pasqua);5 uova;1 bustina di vanillina;1 cucchiaino di bicarbonato;100 gr di farina di farro;1 presa di sale;1 bicchi…

I(l doppio) lunedì beauty: Crema mani Cien

Immagine
Buongiorno a tutti, e buon inizio di settimana... Il lunedì, come sapete, va iniziato in bellezza. E oggi lo facciamo con un doppio appuntamento beauty... cosa c'è sotto la mia lente, oggi?

Cosa sono?
Oggi parliamo della Crema Mani Fiori di Ciliegio Asiatico, e della Crema Mani Latte & Lavanda, entrambe prodotte da Cien.
Dove le ho prese? Cien è una monomarca sottocosto, prodotta esclusivamente per il discount tedesco Lidl. 
Cosa c'è dentro? Non ho trovato da nessuna parte l'inci, e sarebbe troppo difficoltoso copiarvelo (rischiando di fare anche qualche svarione... vi posto la foto della confezione, sperando che riusciate, se vi interessa, a leggerlo... io ho controllato sull'app ICEA Check che ho scaricato su Ipad, e si tratta di creme non bio, ma con buoni inci... 
Come le uso? Come qualsiasi crema per le mani, spalmandone una piccola quantità sulla pelle. Soprattutto prima di entrare al lavoro (per chi non lo sapesse, sono cassiera e salumiera in un supermercato..…

Ti consiglio un film: Honeymoon

Immagine
Giugno è uno dei mesi più gettonati da chi ha deciso di compiere il grande passo e andare all'altare. Per questo motivo, ho deciso di dedicare il "Ti consiglio un film" di oggi ad una "pellicola" intitolata Honeymoon.

La trama è semplice: Bea e Paul, una coppia di neo sposini, sceglie di trascorrere la propria luna di miele in un solitario chalet, sulla riva di un bellissimo lago, dove lei è cresciuta. Praticamente soli nella foresta, i due godono della vicinanza reciproca e delle bellezze offerte dalla natura, trascorrendo i primi giorni fra bagni, scampagnate e lunghe sessioni amorose.
Ma presto qualcosa si insinua fra loro. Bea ha qualcosa che non va, a poco a poco pare non essere più lei. E Paul, disperato, non sa più cosa fare... Il finale, ovviamente, non ve lo dico. Vi consiglio solo, se amate gli horror e le storie un po' psicologiche, di procurarvi questo splendido film.
Girato al risparmio (L'ambientazione? Una casa sperduta all'interno di…

DEGUSTABOX... E ANCHE LA SPESA E' A SORPRESA!

Immagine
Salve a tutti, e ben ritrovati!
Chi mi conosce un po' sa quanto io adori le box a sorpresa. Per diversi mesi (ormai secoli fa!) sono stata abbonata alla My Beauty Box, provando prima la Glossybox nonché altre scatole a sorpresa più o meno artigianali. Le ho adorate, e grazie a loro ho scoperto un sacco di brad e prodotti di cosmesi a me sconosciuti, ma ho deciso di interrompere l'abbonamento per “accumulo di trucco”!
È stato però verso la fine dello scorso anno che la mia voglia di box è riemersa, prepotente, con l'arrivo in Italia di Degustabox.

Amore a primo assaggio! La box costa 15,99 €, spedizione inclusa, ma grazie alle mille promozioni che circolano in rete potrete avere la prima a prezzo scontato. Ad esempio, se in fase di ordine inserite il codice DANIELAM-24 potrete ricevere la vostra box con uno sconto di 10,00 € (pagandola quindi solo 5,99 €). E' possibile ricevere una singola box, o fare un abbonamento semestrale, come ha fatto la sottoscritta...
All'intern…