Lettori fissi

4 settembre 2012

Timballo pane e formaggi

Buonasera a tutti!

Oggi volevo mostrarvi un simpatico metodo con cui "riciclo" il pane vecchio e i pezzetti di formaggio che avete nel frigorifero. La ricetta é stata insegnata a mia mamma da un'amica della nonna, quindi deduco sia una ricetta molto conosciuta. Ve la propongo comunque, nel caso qualcuno non la conoscesse.

Gli ingredienti sono:
Pane raffermo,
Formaggi,
Latte,
Uova.

Essendo una ricetta fatta con gli avanzi, non ha senso dare le quantità degli ingredienti, perché siamo noi che dobbiamo adattarci a loro, e non viceversa.

Foderate una teglia con la carta forno. Usate una teglia o una pirofila abbastanza alta.

Io, dovendo cucinare solo per due persone, ho usato lo stampo per fare il plumcake.

Tagliate il pane a fette (io ho usato pane già a fette, a casa usiamo praticamente solo quello per praticità. Ma il migliore per la ricetta é il pane casereccio).

Bagnate le fette nel latte, quindi fatene un strato in fondo alla pirofila.

Tagliate il formaggio a pezzi.

Mettetene uno strato sul pane in fondo alla terrina.

Andate avanti così finché non finite gli strati. Terminate con il formaggio.

Prendete le uova. Rompetele in un piatto, e sbattetele con una forchetta. Io per il mio timballino ho usato due uova.

Versate le uova sopra il timballo.

Mettete il timballo in forno caldo, a 200 gradi, per circa 15 minuti.

Vi assicuro che il risultato é davvero gustosissimo!

Una golosa serata a tutti!

6 commenti:

  1. Ossignore che visione! Dani ti è venuto benissimo!! Posso metterci la mozzarella secondo te? E' l'unico formaggio che posso mangiare! :( Un abbraccio e dolce notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mh, direi di si... L'unico problema della mozzarella, a meno che non si tratti del filone, é che "fa acqua". In quel caso basta non bagnare molto il pane col latte. Un abbraccio anche a te, sogni d'oro... :)

      Elimina
  2. io non conoscevo questo riciclo....grazie !! Bel piattino deve essere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lieta di averti dato un nuovo spunto... E grazie di essere passata! :)

      Elimina
  3. Interessantissima questa ricettaaa! Devo assolutamente provarla :) Nuova follower :)

    Ps. che carino il nome del tuo blog :) Molto allegro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuta! Anch'io sono tua follower da un po', e hai proprio un bel blog, complimenti! Grazie di tutto :)

      Elimina