Lettori fissi

14 giugno 2016

Torta ai cioccolati e... forza Italia!

Ieri sera l'Italia ha esordito agli Europei, portando a casa la partita contro il Belgio.
Mi piace il calcio, ma le deprimenti prestazioni della Nazionale nelle scorse competizioni mi hanno lasciato l'amaro in bocca, e poca voglia di seguire le partite. Nonostante ciò, siamo riusciti comunque a ottenere la prima vittoria del torneo, e per festeggiare ho deciso di preparare una Torta ai Cioccolati... ad hoc!


Infatti, è stata l'occasione per provare il divertente stampo Tupperware in silicone a forma proprio di pallone! La ricetta è tratta da quella della Sacher Torte che mia madre ha imparato ad economia domestica, quando andava alle scuole medie. Inoltre ne ho approfittato per smaltire gli ultimi pezzi di uovo di pasqua...

Ecco gli ingredienti che ho utilizzato:

  • 100 gr di burro;
  • 80 gr di zucchero;
  • 150 gr di cioccolato al latte (io quella riciclata delle uova di pasqua);
  • 5 uova;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato;
  • 100 gr di farina di farro;
  • 1 presa di sale;
  • 1 bicchierino di brandy;
  • 1 vasetto di confettura (per me Confettura extra di mirtillo Nero e Pinot Nero di Fratelli Corrà)
  • 100 gr di cioccolato bianco.
Ecco come ho preparato la torta:

  • Innanzitutto ho ammorbidito il burro, sciolto a bagnomaria la cioccolata al latte, e separato in due diverse ciotole tuorli e albumi.
  • Quindi ho sbattuto i tuorli con lo zucchero, il burro, e la cioccolata precedentemente sciolta, che ho mescolato grossolanamente per farla raffreddare.
  • Ho unito la farina setacciata, a cui ho aggiunto il bicarbonato e la vanillina.
  • Infine, ho montato gli albumi a neve con un pizzico di sale, quindi li ho incorporati al resto dell'impasto, mescolando dal basso verso l'alto per non farli smontare.
  • Ho versato il composto all'interno della tortiera a forma di pallone, e l'ho fatta cuocere a 180° per circa 45 min.
  • Una volta sfornato la torta ho aspettato che si raffreddasse un po', quindi l'ho tagliata a metà e ho inzuppato con un bicchierino di brandy diluito con un po' d'acqua. Quindi ho spalmato la marmellata nella torta.
  • Infine, ho fatto sciogliere la cioccolata bianca e l'ho spalmata sulla torta .
Che dire? Se non buon appetito, e... forza Azzurri!

3 commenti:

  1. Sicuramente di una goduria unica questa torta,adatta a chi (come me)adora alla follia il cioccolato:)grazie mille per aver condiviso la ricetta:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  2. sembra ottima!
    Sul serio sei di Trento? io ci ho (con)vissuto per sei mesi... poi, vabbè!, sono tornata in provincia di Napoli, distrutta! Vivevamo a San Donà, proprio vicino la chiesetta, credo che lui ancora lì stia...
    Lifen

    RispondiElimina
  3. Salvo la ricetta per quando farà meno caldo. Bellissimo lo stampo a forma di pallone, devo cercarlo su internet. Grazie della visita e felice we

    RispondiElimina