Lettori fissi

3 maggio 2013

Collaborazione con Asiago DOP... Che bontà!

Salve a tutti!

E, naturalmente, buon venerdì!

Come va da voi? Qui si passa da giornate afose, a notti animate da temporali e grandine... Purtroppo, la mia settimana di ferie sta volgendo al termine, e già bramo la metà di luglio, quando potrò andare al mare...

Oggi volevo presentarvi una gustosa collaborazione che ho appena intrapreso.

Si tratta della collaborazione con il Consorzio che si occupa della produzione del formaggio Asiago DOP.

Lo conoscete? Io molto bene, un po' grazie al mio lavoro al banco gastronomia di un supermercato, e un po' grazie alla vicinanza con la zona dove questo formaggio viene prodotto.

Il formaggio Asiago nasce sull'omonimo Altipiano, già nell'anno Mille. Inizialmente é fatto con il latte di pecora, e dal 1500 invece la materia prima é il latte vaccino. Poi, grazie allo sviluppo delle tecniche casearie, nel corso del diciassettesimo secolo, la produzione si è allargata alle zone vicine all’Altopiano di Asiago: la zona pedemontana, le pianura limitrofe e le vicine malghe trentine.

L'Asiago può essere "Fresco", poco stagionato, con un gusto giovane e delicato, nato solo ai primi del '900; o "Stagionato", più saporito e dal gusto più simile a quello "originario", che si può trovare nelle varianti "mezzano", "vecchio" o "stravecchio", a seconda naturalmente della stagionatura.


Il formaggio Asiago si fregia della sigla DOP, cioè é a Denominazione di Origine Protetta, la miglior garanzia di eccellenza di un prodotto agro-alimentare europeo.

Ciò sta a indicare che le sue qualità sono dovute principalmente all’ambiente geografico in cui è prodotto, inclusi i fattori naturali e umani, e che la sua produzione, trasformazione ed elaborazione avviene esclusivamente nella zona di origine.

Vi mostro cosa mi é stato gentilmente inviato:

  • Asiago DOP Fresco;
  • Asiago DOP Mezzano;
  • Asiago DOP Stravecchio.

Che dire? Non mi resta che accendere i fornelli (approfittiamone, finché non sarà troppo caldo per farlo!) e cominciare a spignattare... Grazie ad Asiago DOP!

Ah, una piccola nota personale: se non lo avete già fatto, vi consiglio di prenotare una visita alla cittadina di Asiago... Una piccola perla! Splendida l'estate, e magica durante il periodo natalizio!

A prestissimo, con il prossimo post!

 

Nessun commento:

Posta un commento