Lettori fissi

3 marzo 2013

Panzarotti di sfoglia

Buongiorno a tutti, e naturalmente buona domenica!

Per l'ennesima volta mi scuso per il mio postare altalenante, dovuto a mille impegni lavorativi e personali... Chiedo nuovamente venia!

Ogg volevo mostrarvi cos'ho preparato per il mio pranzo domenicale... Un piattino leggero, goloso e molto veloce!

Si tratta di Panzerotti di sfoglia. Credo si adattino bene ad un'aperitivo, ma io li ho mangiati come piatto unico, accompagnato da fagiolini lessati.

Ecco gli ingredienti per 10 panzerotti:

1 rotolo di pasta sfoglia stesa;

Paté di pomodorini Ciliegino Campisi;

Alcune fette di salame Milano;

Fontina valdostana.

Tagliate la sfoglia con un tagliapasta di 8 cm di diametro, o con uno stampo per ravioli della medesima dimensione (io ho usato questa seconda opzione... Così ne ho approfittato per provare i nuovi stampi di tescoma...)Tagliuzzate alcune fette di salame Milano e un po' di fontina valdostana.

Riempite la pasta con un po' di paté di pomodorini Ciliegino Campisi, quindi aggiungete qualche pezzetto d salame Milano e di fontina. Fate attenzione a non esagerare, o il fagottino si spezzerà e perderà il suo ripieno!

Chiudete i panzerotti: se usate l'apposita macchinetta, premete bene per sigillare i bordi. Se fate a mano, chiudete con cura, attaccando la pasta aiutandovi con i rebbi di una forchetta.

Cuocete in forno caldo a 200 gradi per una decina di minuti... E buon appetito!

 

3 commenti:

  1. sto sbavando *_* devono essere buonissimi

    RispondiElimina
  2. proprio quello che stavo cercando.
    complimenti
    Ciao

    RispondiElimina
  3. caspita ma che buoni che devono essere!!! *_* la prossima volta che usiamo la sfoglia li propongo!!

    RispondiElimina