Lettori fissi

1 giugno 2014

Tris di cioccolatini

Salve a tutti, e buon giugno!

Rieccomi fra voi... con il post che avrei dovuto editare ieri, ma la giornata al lavoro è stata massacrante, e sono crollata appena poggiato il fondoschiena al divano... sorry!
Per farmi perdonare, però, oggi volevo mostrarvi alcuni dei miei cioccolatini, che ho preparato alcuni giorni fa grazie anche alle dolcezze di Bacco.

Si tratta di un Tris di cioccolatini. Io li ho fatti acquistando ex-novo il cioccolato, ma potete anche provare a farli riciclando le uova di Pasqua (io lo feci l'anno scorso, e mi vennero comunque gustosi e belli alla vista. Molto dipende anche dalla qualità di partenza dell'uovo di Pasqua...).

Per preparare questi cioccolatini ho usato degli stampi in silicone, a mio avviso indispensabili nella preparazione di questi dolcetti!

Ad ogni modo, ecco i miei ingredienti...
  • 150 gr di cioccolato fondente;
  • 150 gr di cioccolato al latte;
  • 100 gr di cioccolata bianca;
  • Ciliegie sotto spirito;
  • 2/3 cucchiai della Golosa di Bacco al Pistacchio;
  • Codette Dolce Deco.

Ecco come ho proceduto:

  • Innanzitutto, ho tritato grossolanamente i tre tipi di cioccolato, tenendoli separati in tre ciotole differenti.
  • Quindi ho cominciato a sciogliere il cioccolato bianco, a bagnomaria: ne ho sciolto una piccola parte, a cui ho aggiunto delle cucchiaiate di cioccolato tritato, mescolando fino al completo squagliamento prima di aggiungere un altro cucchiaio, e così via. Ho lasciato raffreddare qualche istante.

  • Nel frattempo, ho steso un piccolo strato di codette Delce Deco sul fondo di uno stampo per cioccolatini a forma di piccole torte. Ho versato due terzi della cioccolata bianca negli stampi.
  • Ho trasferito la cioccolata bianca rimasta in una ciotola, a cui ho aggiunto la Golosa di Bacco al Pistacchio, mescolando con cura. La cioccolata tende a "impazzire", creando una massa grumosa, che non sarà possibile usare altro che nei ripieni di altri dolci... fate attenzione, ma se ciò dovesse succedere, niente paura: il gusto del ripieno non sarà affatto pregiudicato!
  • Ho quindi sciolto la cioccolata al latte (col medesimo procedimento procedente). Con un cucchiaio ne ho versato un po' sui cioccolatini bianchi, mentre il resto l'ho colato all'interno degli stampi a forma di omino, cercando di occupare tutti gli interstizi, ma poi rovesciandolo su un foglio di carta da forno per eliminare l'eccesso, ma potendo però recuperarlo in seguito. 

  • Ho lasciato raffreddare qualche minuto, giusto il tempo di tagliuzzare alcune ciliegie sotto spirito, che poi ho trasferito all'interno dei cioccolatini (scusate, il momento era concitato, non sono riuscita a fotografare questo passaggio!). Ho quindi sigillato il tutto con la cioccolata rimasta.
  • Infine ho preparato i cioccolatini ripieni di crema Bacco. Ho sciolto la cioccolata fondente,  e ne ho colata una parte negli stampi rotondi. Quindi li ho riempiti con un po' di crema di cioccolata bianca e Golosa di Bacco al Pistacchio, e poi li ho richiusi con la cioccolata fondente rimasta. (Per la cronaca, ho dovuto spicciarmi a fare la foto, perché il Moroso ha cominciato a divorarli appena sfornati... adora il pistacchio!)
  • Quindi li ho messi alcune ore al freddo, prima di levarli dalle forme e servirli adagiati in un pirottino.
Che dire, se non che è davvero più difficile dirlo che farlo? Credo che l'avvento degli stampi in silicone abbia davvero reso più facile e più invitante l'esperienza culinaria, soprattutto per le "cuoche della domenica" come me! 

Augurandovi una buona serata, vi mando un grosso saluto...

Ps: avete voglia di lasciare un Like alla pagina FB del blog? Mi farebbe davvero piacere... e se riuscissi ad arrivare almeno a 50 like per il compleanno del blog, prometto un MEGA giveaway! Grazie mille...

Nessun commento:

Posta un commento