Lettori fissi

27 giugno 2014

Le recensioni dello zio Stefano: i cornetti gelato GLUTEN FREE

Slave a tutti!

Come al solito, venerdì é il momento dedicato alle recensioni dello zio Stefano, che oggi ha provato per lui i cornetti gelato GLUTEN FREE!

[Premessa: la differenza principale tra i gelati delle varie marche, come è facile intuire, sta nel cono. Ed è su questo punto (ahiahi ancora un po’ dolente) che verte in buona parte la mia recensione.]

 

  • GLUTENOUT: voto 6

Dunque, la particolarità di questo gelato è presto detta: il cono non è un vero cono. Volendo fare dei paragoni a tutti i costi, sembra più un sottilissimo pan di spagna arrotolato, e facilmente srotolabile. Una crèpe, per capirci.

 

  • IL GELATO DEI SANCISI – Linea benessere: voto 6/7

Il discorso è molto simile alla GlutenOut, il cono non è una vera cialda, è ciungoso (e onestamente neanche cottissimo). Perchè il mezzo voto in più, allora? Perchè vi è una bella varietà di gusti. Inutile negarlo, col gelato ci sanno fare.

 

  • DS: voto 8 più o meno

Non c’è nulla da dire, buono è buono. A favore va sottolineato che il gelato è bigusto crema e cioccolato. A sfavore c’è invece da dire che diversi ingredienti, dalla cialda del cono alla granella, hanno un gusto veramente “senza glutine”. Mi rendo conto che è un giudizio che può capire solo chi per necessità è allenato alla differenza tra prodotti con e senza glutine, ma non saprei come altro esprimermi per rendere l’ idea.

 

  • CONAD –AC senza glutine: voto 9/10

È da parecchi anni che non mangio un cono “gluten full”, e sinceramente non posso dire di ricordarmene il gusto. Quando, qualche settimana fà, ho assaggiato un gelato Conad la prima impressione che ho avuto è stata quella di tornare a prima della dieta, e di mangiare un classicissimo cornetto Algida (punta di cioccolato compresa).

Questo è quanto. Se qualcuno avesse da ridire sulla eccessiva diversità tra i voti....magari ha anche ragione. Tuttavia ritengo giusto sottolineare che tra un prodotto e gli altri non c'è proprio storia!

Con questo vi saluto, sperando di rileggerci presto...

 

Nessun commento:

Posta un commento