Lettori fissi

6 dicembre 2012

Zelten di casa mia...

Salve a tutti voi!

 

Questa sera vi presento una ricetta che per me é sinonimo di Natale...

Si tratta dello Zelten.

Lo Zelten é il dolce tipico natalizio trentino. Si tratta di una torta ricca, deliziosa, gonfia di frutta secca, preparata con ingredienti calorici, adatti per fornire le calorie adatte ad affrontare le fredde giornate invernali natalizie. Inoltre, é un dolce che si conserva a lungo, quindi può essere regalato a Natale, e può durare anche delle settimane.

 

A casa mia si prepara... da sempre! La preparazione non é complicatissima, ma é un po' laboriosa. Infatti, mio padre spaccava le noci, acquistate rigorosamente "guscio e tutto", cercando di salvare i gherigli interi; noi figlioli tagliavamo la frutta a pezzettini, i piccoli col coltello, i grandi con la mitica "mezzaluna"; e poi mamma raccoglieva tutti gli ingredienti, impastava, infornava... Et voilà! Ecco gli Zelten a profumare la nostra cucina!

Quest'anno io mi sono trasferita, e lo Zelten l'ho preparato da sola, con il moroso, ma il gusto é rimasto lo stesso!

Ingredienti per 2 Zelten:

  • 500 gr di farina bianca Molino Chiavazza;
  • 2 uova;
  • 200 gr di burro;
  • 200 gr di zucchero;
  • Latte q.b. (Circa mezzo litro);
  • 2 bustine di lievito per dolci;
  • 500 gr di fichi secchi;
  • 500 gr di uva sultanina;
  • 200 gr di mandorle;
  • 500 gr di noci da sgusciare;
  • 1 confezione di macedonia candita;
  • 1 confezione di ciliegie candite.

Preparazione:

  • Sgusciate la noci.
  • Tagliate grossolanamente a pezzi i fichi secchi, le mandorle e le noci. "Salvate" qualche mandorla e qualche mezzo gheriglio per decorare lo Zelten.
  • Unite anche l'uva sultanina, ammollata un po' in acqua tiepida e asciugata in un panno, e la macedonia candita. Mescolate bene.

 

  • Trucco della nonna: infarinate per bene il mix di frutta secca, altrimenti, durante la cottura, la frutta vi scivolerà sul fondo del dolce!
  • In un'altra ciotola, mettete il burro a temperatura ambiente, lo zucchero e le uova, e mescolate bene con il frullino elettrico.
  • Mescolate la farina e il lievito per dolci, e unitela alla crema precedentemente ottenuta. Frullate ancora.
  • L'impasto, a questo punto, vi risulterà duro e granuloso. Ammorbiditelo con il latte, versandolo un poco alla volta continuando a mescolare con il frullino. In media ne occorre poco meno di mezzo litro: l'impasto infatti deve essere morbido ma non liquido.
  • Unite la frutta all'impasto, mescolando bene con un cucchiaio di legno.
  • Foderate due teglie di carta da forno.
  • Versate l'impasto nelle teglie, e infornate a 200 gradi circa per un'ora.
  • Trucco delle nonna bis: se avete dei dubbi riguardo la cottura, infilate uno stecchino nella torta. Se ne esce asciutto, la torta é cotta.
  • Aspettate che lo Zelten sia ben freddo, prima di servirlo e gustarlo.

 

Buon appetito, e buon Natale!

 

Con questa ricetta partecipo al contest “Senza...non è Natale” in collaborazione con Melegatti

www.melegatti.it

E con questa ricetta partecipo anche al contest "Il Paradiso della Frutta Secca"

 

 

8 commenti:

  1. Che meraviglia lo Zelten!!! E' buonissimo e ti è riuscito una meraviglia!! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Mi piace tantissimo lo Zelten e anni fa mi sono cimentata anch'io nella sua preparazione, ma il tuo è molto molto meglio ;)
    Inserisco la ricetta di corsa....

    RispondiElimina
  3. Brava deve essere delizioso. Ciao

    RispondiElimina
  4. Un tripudio di frutta secca, Scrat ringrazia! :-)
    inserita!
    vale

    RispondiElimina
  5. non conoscevo l'esistenza di questo dolce anche se è molto calorico secondo me vale la pena di provarlo
    nuova follower ti va di seguirmi http://piacevolitentazioni.blogspot.it/ http://lemieelevostrepassioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Sembra una goduria..almeno lo è già alla vista, e se è vero che si inizia a mangiare con gli occhi, deve essere proprio buono =) Auguri per i contest ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao bello il tuo blog. Ho trovato il tuo blog su kreattiva e sono diventata tua follower. Se ti fa piacere passa da me.
    http://tuttalapassionechemeriti.blogspot.it/

    RispondiElimina




  8. Che delizia!!! Complimenti


    Ti ho trovato su Kreattiva...ti seguo..
    Spero che ricambierai!!
    Baci
    http://lacicatricedelblog.blogspot.it/

    RispondiElimina