Lettori fissi

14 dicembre 2012

Biscottini di Natale

Salve a tutti, buonasera e buon venerdì!

Come va la situazione da voi, soprattutto quella meteo? Qui nevica dalla notte scorsa, fortunatamente stamattina sono rimasta a casa, e mi sono potuta dare alla cucina...

E visto l'avvicinarsi del Natale... Cosa c'è di meglio di una bella sfornata di biscotti?

Biscottini di Natale

Ingredienti per la pasta base:

  • 500 gr di farina di grano tenero Molino Chiavazza;
  • 200 gr di burro;
  • 2 tuorli ed 1 uovo intero;
  • 1/2 bustina di lievito;
  • 1 bustina di zucchero vanigliato;
  • 1 fialetta di aroma di limone;
  • 1 presa di sale;
  • 2 o 3 cucchiai di latte.
  • Per la farcia: qualche cucchiaiata de Le Cremose di Bacco all'Arancia.

Preparazione:

  • Setacciate a farina con il lievito e disponetela sul tagliere a forma di nido, e mettete nel mezzo il burro assieme a tutto il resto.
  • Impastate il tutto in modo di ottenere una pasta omogenea senza troppo manipolare.
  • Lasciatela riposare coperta con un tovagliolo per circa 20 minuti.
  • Tirate una sfoglia di circa 4 mm con il matterello.
  • Con delle formine natalizie ritagliate la pasta: una "intera", e una con un buco in mezzo... Decidete voi se farlo rotondo, oppure con qualche forma particolare. Ad esempio usando una stella più grande, con all'interno una stellina più piccola.
  • Cuocete i biscotti a fuoco moderato, circa 150 gradi, per 10-15 minuti.
  • Sfornate, e fate raffreddare.
  • Prendete Le Cremose di Bacco all'Arancia. Con un cucchiaino disponete una piccola quantità sul biscotti "intero", e sovrapponete subito quello "bucato".

Sono ottimi, e con un intenso profumo di agrumi.

Ma con questa pasta base non sono gli unici biscotti che potrete ottenere. Con poche modifiche, e qualche ingrediente in più, potrete gustare altre prelibatezze... Di cui però parleremo nei prossimi giorni ;-) !

Con questo vi lascio, e corro a vedere i Cesaroni... Si, lo so, sono una fiction-dipendente... È che Rudi mi sembra trooooooppo carino!

Buonanotte a tutti!

E, per la cronaca, qui sta ancora nevicando alla grande!

 

9 commenti:

  1. Noooo troppo belle e buone queste stelleee!! :D Complimenti Dani, sei stupenda.. e buona visione! Anche qui nevica tantissimo sai? Un abbraccio. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, grazie tantissimo della tua presenza costante... Un grosso abbraccio...

      Elimina
  2. Che stelle carinissime e deliziose, complimenti :) Rosalba

    RispondiElimina
  3. Bell'idea anche questa! Ma questi biscotti quanti giorni si conservano e come??? Grazie. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, per quanto riguarda la conservazione... La cosa migliore é conservarli senza il ripieno, nel qual caso ti durano anche una decina di giorni, praticamente perfetti, nella classica scatola di latta (o anche all'aria. Io li ho qui in cucina su un piatto, e sono come il primo giorno!). Riguardo a quelli riempiti con questa crema temo che più di un paio di giorn non durino. Un po' perché è la crema irrancidisce (tipo la nutella), e un po' perché il biscotti si ammolla troppo. Se dovessi pensare a un ripieno simile per un regalo, prova a riempirli di cioccolato fuso. Lo fa sempre mio fratello, e rimangono perfetti per diversi gironi. Sempre nella scatola di alluminio! :-)

      Elimina
  4. Grazie infinite per la spiegazione. Ciao

    RispondiElimina
  5. Che golose e che belle queste stelline, perfette per Natale!

    RispondiElimina
  6. Che buoni che devono essere..poi con quella cremina..mi ispirano..

    RispondiElimina