Lettori fissi

14 ottobre 2013

Pennette Verdi Cremose

Salve a tutti!

Come sta andando? E' un bel po' che non ci si rilegge, ma ormai sono giunta alla conclusione che, purtroppo, la mia costanza sul blog è schiava del mio lavoro. Per fortuna, in questo momento ho un lavoro a tempo indeterminato, decisamente stancante, ma ciò  mi lascia purtroppo pochissimo tempo da dedicare agli hobby e di conseguenza anche al blog... Mi spiace moltissimo, anche perché ormai manca anche il tempo per poter leggere i vostri splendidi post...

Ad ogni modo, questa sera vi offro una ricetta molto semplice ma gustosissima, che ho preparato molto tempo fa, ma che non ho mai avuto modo di presentare.

Si tratta di un piatto di Pennette Verdi Cremose.


La pasta alla base di questo piatto sono i Piccolini Barilla, le Mini penne con zucchine e spinaci. Devo ammettere che di solito non compero quasi mai la pasta Barilla, non mi piace particolarmente. Tranne che le Mini penne con zucchine e spinaci... Le adoro, semplicemente

Ecco gli ingredienti per 2 persone:
  • 200 gr di Mini Penne con zucchine e spinaci Barilla;
  • 100 gr di prosciutto crudo;
  • Pomodori secchi sott'olio;
  • 2 cucchiai di mascarpone;
  • Olio Extravergine di Oliva Dante;
  • Sale.

Preparazione:
  • Tagliate grossolanamente il prosciutto crudo a tocchetti, quindi mettetelo in una pentola con un cucchiaio di Olio Extravergine di oliva Dante, e alcuni pomodori secchi sottolio, anch'essi tagliati a pezzi. Lasciate rosolare a fiamma media.
  • Nel contempo cuocete le Mini Penne con zucchine e spinaci Barilla in acqua salata, come riportato sulla confezione.
  • Scolate la pasta leggermente al dente, quindi fatela saltare nella pentola con il sugo. 
  • Prima di servire, mantecate con il mascarpone.

Non è esattamente un piatto leggerissimo, ma è davvero gustoso, e piace a tutti... 
Che dire, speriamo di risentirci presto...
Buonanotte...

2 ottobre 2013

Verso Halloween... Piovre di fico

Buonasera a tutti!

E buon ottobre! Già, ottobre... si sta avvicinando la festa che prediligo dell'intero anno: Halloween! Come ogni anno, organizzerò una festicciola con alcuni amici, e sto già cercando alcuni spunti per rendere originale quella serata. Ad esempio, su Pinterest, ho già visto diverse idee per decorare la tavola e la porta di casa, ed ho cominciato a procurarmi il materiale su Opitec, un e-shop di materiale per bricolage.

Ma sto già pensando anche al menù: ancora non so cosa, infine, porterò in tavola, e per ora mi limito a fare dei piccoli esperimenti.
Come quello che vi presento oggi: Piovre di fico.

La ricetta in  è davvero semplicissima, quasi "imbarazzante". Si tratta del classico antipasto di prosciutto e fico, presentato però in veste un po' "orrorifica".

Ecco gli ingredienti per ogni piatto:
  • 2 fichi (ancora meglio se riuscite a procurarvene uno rosso e uno chiaro);
  • 6 fette di prosciutto crudo o pancetta affumicata.

Preparazione:
  • In un piattino stendete le fette di prosciutto o pancetta, creando delle "onde".
  • Facendo attenzione, sbucciate i fichi: incidete la buccia, facendo otto tagli, quindi abbassate gli otto lembi della buccia, senza però staccarli. Allargateli come se fossero le zampette delle piovra.
  • Incidete sul fico una faccia un po' incattivita.
  • Adagiate le piovre sul vostro mare di prosciutto, e lasciatele nuotare fino ai vostri ospiti...

E, per ricordare i vecchi tempi, ecco un'immagine del micino, che l'altro giorno si dilettava in quello che io chiamo "fare il cartone animato"...

Con questo vi saluto, e vi do' appuntamento, a prestissimo...